Home > Recensione > GRDE Power Bank: la recensione del prodotto impermeabile e con ricarica solare

GRDE Power Bank: la recensione del prodotto impermeabile e con ricarica solare

Power Bank Solare Impermeabile

Confezione 

Il power bank arriva in una confezione in cartone molto curata da parte del venditore, all’interno troviamo:

  • Il power bank con pannello solare
  • Manuale d’istruzioni in inglese
  • Cavo micro-USB
  • Moschettone

Questo slideshow richiede JavaScript.

Specifiche

  • Capacità: 16000 mAh
  • Tipo di batteria: Li-polymer
  • Pannello solare: 220mA
  • Input: Micro USB 5V 2A
  • Output: Dual USB 5V 1A/2.4A
  • Dimensioni: 16 x 8 x 2 cm
  • Peso: 356 grammi

 

Costruzione e funzionamento

Appena apriamo la confezione si comprende subito la natura rugged di questo prodotto, costruito interamente in plastica per attutire gli urti e i quattro angoli ulteriormente rinforzati. Sulla parte frontale troviamo il pannello solare per la ricarica, i quattro led che indicano la quantità di batteria rimanente e quando il power bank si sta caricando tramite il pannello solare. Il tasto di accensione se premuto due volte di seguito accende i quattro led molto potenti che sono posizionati sul retro.

Nella parte superiore sotto la chiusura ermetica, dato che il power bank è impermeabile, troviamo la porta di ricarica con lo stand micro-USB e una USB, mentre la seconda USB è posta sul lato destro dell’oggetto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Conclusioni

Se siete alla ricerca di un power bank da utilizzare durante delle escursioni in montagna e con il pannello solare in modo che non dobbiate dipendere da rete elettrica penso proprio che abbiate trovato il prodotto adatto a voi. Lo potete acquistare su Amazon ad un prezzo che si aggira sui 40 euro. Se cercate qualcosa del genere ma di più economico potete invece dare un’occhiata al power bank di OLEBR, da noi recensito.

 

GRDE Power Bank Solare Impermeabile 16000 mAh

€39,99
8.5

Confezione

9.0/10

Costruzione

9.5/10

Usabilità e praticità

7.0/10

Pro

  • Ottima costruzione
  • Impermeabile
  • Possibilità di ricarica tramite pannello solare o rete elettrica

Contro

  • Assenza Quick-Charge 3.0
mm
Lorenzo Gatti
Lorenzo Gatti è un ragazzo di 17 anni appassionato di tecnologia fin da piccolo. Studia all'ITT Don Bosco con indirizzo Elettronica. Nel 2014 riceve il suo primo cellulare, un modesto Galaxy S2, fin dall'inizio ottiene i permessi di root e cambia rom. A settembre 2016 compra il suo primo telefono orientale, uno Xiaomi Mi5 ed entra cosi nel mondo dei "cinesoni", conosce TechFX e successivamente Thomas e con loro fonda TechBuzz.it