Home > Android > Xiaomi Mi Max 2: la recensione del grande telefono con una batteria incredibile

Xiaomi Mi Max 2: la recensione del grande telefono con una batteria incredibile

Xiaomi Mi Max 2

Xiaomi ha recentemente lanciato il suo nuovo Mi Max 2, un phablet enorme per gli amanti delle padelle come me. Vediamo come si comporta all’interno della nostra recensione completa.

Confezione

All’interno della scatola troverà alloggio il terminale, un manuale in cartoncino provvisto di spilletta per la rimozione delle SIM, un manualino in carta, un alimentatore con spina cinese (adattatore a presa europea nel pacco di spedizione) ed un cavo USB-USB Type-C.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Design e costruzione

Il terminale è di buona fattura. La costruzione è completamente metallica con due piccole bande in plastica nella parte posteriore, mentre nella parte anteriore abbiamo un corning Gorilla Glass 3 con finitura 2,5D.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Specifiche tecniche

Ecco le specifiche tecniche del terminale:

  • CPU: Qualcomm Snapdragon 625 octacore (8x Coretex A-53) 2,0GHz;
  • GPU: Adreno 506;
  • RAM: 4GB LPDDR3;
  • Storage: 64/128GB eMMC;
  • Display: 6,44″, IPS, Capacitivo, FullHD (342PPI), protetto da Gorilla Glass 3 con finitura 2,5D;
  • Fotocamera principale: 12MPXL f2.2;
  • Fotocamera interna: 5MPXL f2,0;
  • Audio: Stereo (loudspeaker + cassa di sistema);
  • Batteria: 5300mAh.

Hardware

Partendo dalla CPU possiamo notare come Xiaomi abbia di nuovo utilizzato il suo amato SoC Snapdragon 625, che garantirà la potenza necessaria per le vostre task di tutti i giorni. Il tutto a temperature e consumi sotto la media. Il suo processo produttivo a 14nm infatti riesce a conservare l’autonomia nonostante gli 8 Core Cortex-A53 a 2.0GHz. Parlando di RAM e storage, questo dispositivo è venduto in configurazioni 4/64GB e 4/128GB. Le RAM sono di tipo LPDDR3 e le memorie flash sono eMMC.

La connettività dello Xiaomi Mi Max 2 è buona, ma manca la banda 800. Ma oltre alla mancanza di 4G in alcune zone con operatori come Wind o 3, non ci saranno complicanze.

Display

Passando ad altro, lo schermo del Mi Max 2 è un imponente pannello IPS da 6,44” FullHD, protetto da Gorilla Glass 3 con finitura 2,5D, con una densità di 342PPI. I colori sono veramente ottimi, così come gli angoli di visione. Il touch screen è reattivo e non mostra incertezze, mentre il trattamento oleofobico è nella sufficienza.

Dimensioni generali del telefono

A proposito di reattività anche il lettore d’impronte digitali di Xiaomi Mi Max 2 è fulmineo e preciso, prendendo il dito 99 volte su 100.

Posizione del lettore d’impronta

Audio

Lo Xiaomi Mi Max 2 usa le casse di sistema e l’altoparlante creando una specie di audio stereo virtuale, che sviluppa un’ottima atmosfera e garantisce volumi altissimi, senza grosse perdite qualitative, e soprattutto non andremo a coprire entrambi gli speaker durante nessuna sessione.

Fotocamera

La fotocamera principale del device è una 12MPXL F2.2 con EIS che mi è piaciuta moltissimo. La quantità e la qualità dei dettagli restituiti è spettacolare, così come le foto al buio, insolitamente fantastiche. Registra in FullHD o anche in 4K a 30FPS. La anteriore da 5MPXL non se la cava male registrando anche lei in HD a 30FPS.

Fotocamera posteriore in esterna, macro.
Fotocamera posteriore in esterna
Fotocamera posteriore in notturna
Fotocamera anteriore, esterna

Autonomia

L’aspetto che più mi ha colpito di questo terminale è la batteria: questa 5300mAh, con uso medio e solo WiFi è arrivata a toccare le 14 ore di schermo acceso. Mentre con uso più intenso (4G, hotspot e YouTube) sono riuscito a toccare comunque le 13 ore. Risultati eccellenti grazie, oltre alla grandezza abominevole di questa batteria, anche allo Snapdragon 625 citato in precedenza.

Grafico batteria
Ore di schermo acceso con una sola carica (vedi grafico soprastante)

Conclusioni

In conclusione, questo Xiaomi Mi Max 2 mi ha fatto davvero impazzire tanto che sto anche seriamente pensando ad un acquisto personale della versione nera. Passare da Redmi Note 3 Qualcomm a questo, seppur per qualche giorno, è stata una fantastica esperienza, soprattutto lati fotocamera e batteria.

Se vi interessa acquistarlo potete comprarlo sul sito GeekMall.it, dove lo vendono al prezzo di €269 per la versione oro, e €279 per la versione nera. Ovviamente lo store è italiano, quindi la consegna è garantita nell’arco delle 48/72h e la granzia dura 2 anni. Ve lo spediranno con installata la MIUI 8.5 Global Stable, che avrà lingua italiana, Play Store e servizi Google sin dal primo avvio.

MIUI 8.5 Global Stabile. Disponibile ovviamente anche la lingua italiana, l’inglese è stata una mia scelta personale

Se volete risparmiare sull’acquisto, potete usare il nostro codice sconto TECHBUZZ5, applicabile su qualsiasi ordine oltre le €100.

GeekMall.it TECHBUZZ5 5 euro di sconto banner Xiaomi Mi Max 2 compra su GeekMall

 

Grazie per aver letto l'articolo!
Se vi è piaciuto condividetelo con i tasti posizionati più in basso.
Vi ricordiamo inoltre che potete seguirci sulla pagina ufficiale Facebook
e sul nostro canale Telegram.
Potete anche discutere della tecnologia con noi tramite il nostro gruppo Telegram.
Infine, se amate gli smartphone cinesi e le offerte, potete seguirci anche sul canale offerte di Cina Coupon Telegram.
Siamo presenti anche su TecHub.

Xiaomi Mi Max 2

€266
8.6

Confezione

8.0/10

Costruzione

9.5/10

Software

10.0/10

Batteria

10.0/10

Prestazioni

8.0/10

Audio

8.5/10

Connettività

7.0/10

Usabilità e praticità

6.5/10

Fotocamera

9.5/10

Qualità-prezzo

9.0/10

Pro

  • Batteria mostruosa
  • CPU abbastanza potente
  • Schermo enorme per media consumption
  • Fotocamera molto buona
  • Ricarica rapida
  • USB Type-C
  • Audio Stereo
  • Lettore d'impronta fulmineo

Contro

  • Dimensioni forse eccessive
  • Mancanza della Banda 800
Source :

TecHub

mm
TechFX
TechFX è un ragazzo appassionato di tecnologia e videomaking che vuole espandere le sue conoscenze anche attraverso l'insegnamento di queste.
https://www.techbuzz.it