Home > Recensione > La power bank di OLEBR con ricarica solare

La power bank di OLEBR con ricarica solare

Powerbank solare Olebr

Confezione

Il prodotto arriva in una confezione in cartone, contenente:

  • Power Bank
  • Cavo per la ricarica
  • Ventolina
  • Piccolo manuale di istruzioni

Confezione OLEBR Caricatore Solare

OLEBR Caricatore Solare

OLEBR Caricatore Solare

Costruzione e funzionamento

Il power bank non è piccolissimo, ma è molto carino esteticamente. Il peso è di 255 grammi, non leggerissimo, ma comunque si porta comodamente in uno zainetto. Sulla parte superiore troviamo il pannello solare, che si attiva automaticamente quando il prodotto è esposto alla luce del sole. L’attivazione è segnalata dai 4 LED blu che si accendono nella parte superiore del power bank. Troviamo ben 3 porte USB, i cui output sono caratterizzati nel seguente modo:

Output 1 porta USB: 5V / 1A
Output 2 porta USB: 5V / 2A
Output 3 porta USB: 5V / 2A

OLEBR Caricatore Solare

L’input è invece di 5V / 2A e i tempi di ricarica sono di circa 5-6 ore. La capienza di 24000 mAh è effettiva e garantisce più di quattro cariche (dipende anche dal vostro cellulare). La ricarica tramite energia solare funziona più che bene.

Conclusione

Il prezzo di circa 33 euro è più che giusto per un prodotto di qualità e con un’ottima capienza.

Grazie per aver letto l'articolo!
Se vi è piaciuto condividetelo con i tasti posizionati più in basso.
Vi ricordiamo inoltre che potete seguirci sulla pagina ufficiale Facebook
e sul nostro canale Telegram.
Potete anche discutere della tecnologia con noi tramite il nostro gruppo Telegram.
Infine, se amate gli smartphone cinesi e le offerte, potete seguirci anche sul canale offerte di Cina Coupon Telegram.
Siamo presenti anche su TecHub.

OLEBR Caricatore Solare Power Bank 24000mAh

€30,99
7.6

Batteria

8.0/10

Qualità costruttiva

7.0/10

Estetica

7.0/10

Confezione

9.0/10

Qualità-prezzo

7.0/10

Pro

  • Ottima costruzione
  • Confezione molto curata
  • Molto comodi i due LED

Contro

  • Ricarica con il pannello solare troppo lunga
mm
Lorenzo Gatti
Lorenzo Gatti è un ragazzo di 17 anni appassionato di tecnologia fin da piccolo. Studia all'ITT Don Bosco con indirizzo Elettronica. Nel 2014 riceve il suo primo cellulare, un modesto Galaxy S2, fin dall'inizio ottiene i permessi di root e cambia rom. A settembre 2016 compra il suo primo telefono orientale, uno Xiaomi Mi5 ed entra cosi nel mondo dei "cinesoni", conosce TechFX e successivamente Thomas e con loro fonda TechBuzz.it