Home > Android > Xposed per Nougat è arrivato (ma non è ufficiale)

Xposed per Nougat è arrivato (ma non è ufficiale)

Xposed

Il noto framework Xposed, il quale permette di installare dei moduli per modificare e aggiungere funzioni ad Android, è fermo da ormai un anno alla versione per Marshmallow. Infatti, il suo dev rovo89 finora non ha mai rilasciato la versione per Android Nougat, e su GitHub ci spiega anche il perché.

Nella giornata di ieri, lo sviluppatore italiano ErnyTech, fondatore del progetto PurifyOS, ha rilasciato una versione non ufficiale dell’Xposed Framework, funzionante su Android Nougat.

Partendo da questo modulo ART, ha realizzato le versioni dedicate ai dispositivi con le architetture ARM, ARM64 e x86. Lo sviluppatore ha utilizzato un OnePlus 3T per terminare e testare il framework, ma altri utenti con diversi terminali, come Samsung Galaxy S6, OnePlus 5 o OnePlus One, non hanno riscontrato particolari problemi.

Essendo però un progetto non ufficiale e rilasciato da poco, non è perfettamente funzionante, e non ne è garantita la completa compatibilità con qualunque device. Stessa cosa vale per i moduli, infatti è compatibile solo con quelli pensati appositamente per Nougat, e i cosiddetti systemless (cioè per ogni sistema operativo).

Xposed per Android Nougat è disponibile sul forum di XDA Developers e sul sito ufficiale di ErnyTech sotto forma di zip da flashare tramite recovery.